Caduta capelli

Login Registrati

Cerca in Trapianto di capelli

Loading

Caduta capelli

Caduta capelli

I capelli sono formati dalla radice, che rappresenta la parte che si trova nella cute, e dal fusto, la parte visibile del capello, che fuoriesce dalla pelle. La parte di capello che si trova al di fuori della cute, il fusto, oltre ad una sezione circolare può presentare una sezione ovale e persino triangolare. Il capello, in prossimità della cute, presenta una strozzatura, mentre la radice termina con il bulbo. In sintesi, la vita del capello conosce tre fasi: anagen, catagen, telogen. Durante la prima fase, della durata di circa due- tre anni per gli uomini ( mentre per le donne la durata è circa il doppio di quella degli uomini), il capello cresce di circa un centimetro ogni 4-5 settimane. Durante la seconda fase, della durata di circa tre settimane, inizia per il capello un periodi di riposo, durante il quale non si registra alcuna crescita, mentre il bulbo comincia ad atrofizzarsi. Durante la terza fase, della durata di circa tre mesi, fa la sua comparsa un nuovo capello, mentre il vecchio si prepara a cadere. La perdita di 50-60 capelli al giorno, che in alcuni periodi dell’anno (autunno) può raggiungere e superare le cento unità, è considerato un evento naturale. Il fenomeno non desta interesse fino a quando nel ricambio i capelli che cadano vengono rimpiazzati da quelli che nascono. Il capello, come ogni essere vivente, nasce cresce e muore. Il problema si pone nel momento in cui il numero dei capelli che nascono è inferiore a quelli che cadono, anche se la calvizie collegata all’invecchiamento è considerata un fenomeno fisiologico. L’evento diventa patologico quando si verifica nei giovani o nelle donne, che come è noto sono solitamente immune da questa patologia.

Esprimi un giudizio - Media Voti:0 su 5 - Numero di voti: 0


Commenti ed opinioni su Caduta capelli